giovedì 3 aprile 2014

SeasonMag - The love issue

Il nuovo numero di SeasonMag è online! Ci sono già arrivati tanti vostri apprezzamenti e noi fatichiamo a tenere i piedi per terra! Tanto lavoro immediatamente ripagato da chi ci scrive e ci segue con entusiasmo. Grazie!! Abbiamo pensato a un numero tutto dedicato all'amore, che potesse far sognare davvero e che ripercorresse i momenti più belli della vita di coppia.. E ora che è finito e lo sfoglio anch'io, ripenso a quanto lo abbiamo immaginato e desiderato questo numero.. grazie all'insostituibile redazione, Gaia, Elena, Nana e Suze, e a tutti i collaboratori che hanno partecipato a questo numero, credendoci davvero. Oggi vi lascio tutti gli scatti che ho realizzato in occasione del baby shower di Sara, che trovate naturalmente anche sul Mag e vi ricordo che il 14 Aprile usciamo con un numero specialissimo tutto dedicato alla Pasqua!





















location: silovoglioevents.it
dolci: nadia di simine
trucco: stella maris
regali in feltro: la sartoria dei confetti
coperta: nanacea
decorazioni di carta: giochi di carta
decorazioni tavola: pipoca




martedì 18 marzo 2014

Frittelle di carnevale (o quasi Pasqua)


Partiamo da un dato di fatto. Anzi, due. Il primo è che quest'anno sono maledettamente in ritardo anche con le frittelle, ma non importa. Il secondo, invece, è che le mie frittelle non sono certo da rivista patinata. Alcune mi ricordano dei calamari... altre, delle quagliette. Ma dalla loro hanno che sono buonissime e una tira l'altra! Sono così buone, che mentre pulirete la cucina e tutto ciò che sarete riuscite ad ungere durante la preparazione, non avvertirete il benché minimo senso di colpa o rimorso.. Ecco, magari non facciamole troppo spesso!


Ingredienti per 4 persone:

2 uova
75 g di zucchero
100 ml di latte
la scorza grattugiata di un limone
250 g di farina
mezza bustina di lievito
uvetta a piacere
un pizzico di sale
olio per friggere

Sbattete le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto omogeneo. Aggiungete la scorza del limone, il pizzico di sale e il latte, continuando a sbattere. Infine, la farina e il lievito ben setacciati e l'uvetta. Amalgamate tutti gli ingredienti e, aiutandovi con due cucchiai, immergete in olio bollente un po' di composto alla volta. Quando saranno dorate, scolatele, asciugatele nella carta assorbente e cospargete di zucchero a velo. 





giovedì 6 marzo 2014



In attesa del secondo appuntamento con il Salotto delle Spose che si terrà il prossimo 23 marzo nell'atelier di Nadia Manzato, vi lascio qualche foto del primo appuntamento che mi ha visto ospite dell'agriturismo "I Mirtilli" di Bregazzana. Insieme a me le Girandole, naturalmente, organizzatrici di questa serie di incontri dedicati alle future spose e non solo, Carillon Design, Nadia Manzato, Sweet Events, Tea in Italy, Land of Emotion ed Handmade with Love. Tutti insieme per accogliervi con una tazza di te, qualche dolcetto e le nostre proposte per le vostre nozze. Vi aspettiamo il prossimo 23 marzo a Busto Arsizio (VA) in Piazza San Giovanni 2 dalle ore 16.00. 
Anche solo per conoscerci di persona e passare qualche ora piacevole insieme!












Qui il link per rimanere aggiornati sull'evento:







lunedì 17 febbraio 2014

Dopo un week end grigio, grigissimo e noioso, iniziamo la settimana con un paio di ricettine che avevo lasciato in sospeso. La solitudine si combatte anche ai fornelli, ormai lo sapete! Non vedo l'ora che arrivi marzo.. matrimoni, shooting, novità... giornate che si allungano e che si fanno più tiepide (si spera!!!).. Il lunedì ci vuole un tè verde e un classico dell'inverno, muffin alle mele e cannella, ai quali ho però trovato un validissimo e gustosissimo sostituto: il panino al latte! Ormai sforno panini un giorno sì e un giorno no! Vi auguro una buona settimana, pensando al prossimo week end ;)


Ingredienti:

250 g di farina
120 g di zucchero
mezza bustina di lievito per dolci
60 ml di olio di semi
180 ml di latte
2 uova
2 mele
cannella
(io ho aggiunto anche un paio di manciate di gocce di cioccolato!)



I muffin, oltre che buoni, sono anche semplici da preparare e velocissimi! Mescolate bene e amalgamate gli ingredienti umidi (uova, olio, latte); poi aggiungete piano piano quelli secchi (setacciati), continuando a mescolare. Infine, le mele tagliate a cubetti, la cannella e le gocce di cioccolato. Versate il composto nei pirottini e via in forno per almeno 20/30 minuti!


Loro, invece, sono i panini al latte! La loro preparazione richiede un po' più di tempo perché l'impasto, naturalmente, deve lievitare. Per preparare 8 panini utilizzate 250 g di farina manitoba, 25 g di zucchero, mezzo cucchiaio di lievito secco, 30 g di burro fuso, 1 uovo, 150 ml di latte, un pizzico di sale.

Mettete la farina, il lievito e il sale in una planetaria e aggiungete poco a poco il latte tiepido nel quale avrete sciolto lo zucchero e aggiunto il burro fuso. Se lavorate l'impasto con le mani, fatelo con forza e per almeno 15 minuti. Poi lasciate riposare e lievitare fino a quando l'impasto sarà bello gonfio (almeno 2 ore). A questo punto fate delle palline, disponetele su una teglia e bagnatele con un po' di latte.. Lasciatele lievitare ancora per una mezz'ora, poi spalmatele con un uovo, aggiungete la granella di zucchero e infornate a 220° per 20 minuti circa. 




sabato 25 gennaio 2014

Cinnamon rolls



Nell'incantevole film "I sogni segreti di Walter Mitty",  il dolcetto alla cannella è definito "eroina glassata".. Mai definizione fu più azzeccata! Vi dirò, io non ho mai assaggiato gli originali cinnamon rolls americani, ma quelli che ho sfornato grazie alla ricetta scovata su uno splendido libro sono semplicemente divini!!! (solo oggi ne ho mangiati quattro....). Il libro di cui vi parlo è "New York, ricette di culto", regalatomi dalla mitica Suze per il mio compleanno. Vi riporto la ricetta qui sotto! Ah, guardate il film!!! E' poesia!!





ingredienti per l'impasto:                                                          

400 g farina tipo 0                                                                    
un cucchiaino di lievito secco                                                   
un uovo                                                                                      
50 ml di acqua tiepida                                                               
100 ml di latte tiepido                                                               
50 g di burro fuso
due pizzichi di sale
30 g di zucchero semolato
estratto di vaniglia o semi del baccello

per la farcitura:

70 g di burro ammorbidito
un cucchiaio e mezzo di cannella in polvere
60 g di zucchero semolato
1 cucchiaio o 2 di latte da spennellare prima di infornare




Mescolate tutti gli ingredienti per l'impasto e impastate, impastate, impastate! Questo tipo di pasta va lavorata tanto ed energicamente, per almeno 15 minuti! Poi lasciatela riposare e lievitare per un paio d'ore in un luogo asciutto, come quando fate la pasta della pizza. Quando sarà ben lievitata, stendetela con un mattarello, dandole una forma rettangolare. Cospargetela di burro ammorbidito, cannella e zucchero in modo omogeneo, poi avvolgetela e tagliate le vostre girelle dell'altezza che desiderate. Mettetele in una pirofila rivestita di carta forno e fate cuocere a 200 gradi per almeno mezz'ora, fino a quando saranno belle dorate. L'ideale sarebbe mangiarle appena sfornate, la ricetta originale propone di guarnirle con la classica crema al formaggio, ma io ho solo aggiunto dello sciroppo d'acero!


lunedì 13 gennaio 2014

Ilaria

Una mattina al parco, dopo una bella e sostanziosa colazione e quattro chiacchiere.. "Mi serve una foto per il nuovo sito", mi dice lei, e come resistere? Ilaria Corticelli la conoscete bene.. Qui, per una volta, davanti all'obiettivo c'è lei. Bellissima!























Se qualcuno di voi non conoscesse Ilaria, vi invito a visitare il suo sito: